Archivi tag: thinner

Prowler dei Wolfen finito.

E’ il mio primo lavoro fatto ad aerografo, utilizzando l’Iwata HP-B Plus e i colori della Andrea, diluiti con il lor fantastico diluente per aerografo. E’ stata un’esperienza bellissima, sinceramente non mi sono mai trovato così in sintonia, molto più che con il pennello. E’ un buon punto di partenza per ripensare il modo di dipingere dall’1/35 al 54mm.

Iwata, Andrea Colors e 54mm, provare a dipingere un figurino ad aerografo…

Rackam: Wolfen ProwlerDa quando ho preso l’Iwata (da Spraypal, www.spraypal.com) ho continuato a rimuginare l’idea di iniziare ad usarlo anche sui figurini. Il problema principale era trovare dei colori diluilibili senza problemi, come potrebbero essere i Tamiya, ma con una gamma cromatica adeguata ai soggetti che faccio, quindi prevalentemente fantasy.
La molla è scattata quando ho preso un set misto di colori Andrea e il diluente specifico per aerografo (grazie a Gigi di Ars Manufactorea per gli approvigionamenti 😀 www.ars-manufactorea.com). Gli Andrea sono dei colori stupendi, con una gamma cromatica fantastica. Li conoscevo già bene per l’uso a pennello ma non li avevo mai provati ad aerografo. Il loro diluente specifico è eccezionale, permette di ridurre gli Andrea alla consistenza di un inchiostro e di utilizzarli senza problemi anche in aerografi con duse minime (il mio Iwata è uno 0.2).
Come soggetto ho recuperato un vecchio ma stupendo figurino in metallo bianco della Rackham, il Prowler. Teoricamente dovrebbe essere un 28mm, ma vista la proporzione è praticamente un 54mm.
Ho fatto parecchie prove e l’ho scolorato più volte. Al momento sono alla 3° prova consecutiva e sto iniziando ad avere i primi risultati abbastanza soddisfacenti.
C’è ancora parecchio lavoro da fare, ma penso di aver trovato una strada divertente, che promette risultati interessanti.

Su Flickr ci sono tutte le foto delle prove e del WIP attuale:

[miniflickr photoset_id=72157625729768738&sortby=date-posted-asc&per_page=250]

Diluire i Vallejo Model per l’aerografo, ma non solo con l’acqua.

Tamiya Lacquer Thinner - Tamiya Tappo Giallo
Tamiya Lacquer Thinner - Tamiya Tappo Giallo

Più passa il tempo è più mi innamoro della finitura e della qualità dei colori Vallejo Model Color. Anche se inizialmente l’approccio ad aerografo con questi colori era stato un po’ problematico (qua l’articolo) ora, dopo un po’ di esperienza, mi trovo assolutamente soddisfatto.

Qual’è stato uno dei fattori determinanti? Il cambio di diluente da semplice acqua distillata ad acqua distillata + diluente per smalti.

Durante le prove fatte avevo notato che qualunque diluente per acrilici, se usato con i Vallejo (che sono acrilici, ma a base vinilica) non solo non produceva miglioramenti rispetto alla diluizione con acqua, ma a volte causava proprio disastri, come nel caso dell’alcool che faceva raggrumare il colore intasando l’aerografo. Avevo quindi continuato a diluirli con acqua distillata.

Il problema è che l’acqua da sola non permetteva diluizioni notevoli (sopra il 50/50 per capirci) e il colore tendeva a separarsi, rendendo tutto un po’ complicato.

L’idea è arrivata vedendo i video che girano in questo periodo e che parlano della tecnica della Color Modulation, dove per diluire i colori acrilici della Tamiya, viene utilizzato il diluente per Lacquers, quello della Tamiya nella tanichetta col tappo giallo.

Ovviamente il passo per provare con i Vallejo è stato breve e i risultati sono stati entusiasmanti. Continua la lettura di Diluire i Vallejo Model per l’aerografo, ma non solo con l’acqua.