Archivi tag: laser

Animatronic tail controlled by an Arduino Nano, videos.

I completed the software part of my animatronic tail, and taken a pair of videos. The tail has his own software with 3 different modes: reset mode, programmed routines and full auto.

The reset mode put the servos at zero-position (90°) to help settings the strings lenght and tension. The programmed routines performs a series of pre-recorded movements (from top to bottom, from left to right, full circle clockwise and anticlockwise, etc). The full auto mode uses a series of algorithms  to produce randoms movements.

All the movements are a mixed of linear and sine ramps, to give a different taste.

The two digital servos are controlled by an arduino nano, powered by a two cell hi-performance lipo battery and a controlled BEC.

 

The Brawler: WIP 4 – decals fatte in casa

Terminata la fase di colorazione di base è arrivato il momento di applicare le decal, rigorosamente realizzate e stampate in casa. Prima fase è stata sigillare il lavoro di colorazione con una mano di trasparente lucido, in questo caso Pledge Future Floor Wax, meglio conosciuta come Future, la cera più amata dai modellisti.

Questo passaggio ha avuto il duplice obiettivo di rendere più semplice l’applicazione delle decal, facilitare i successivi lavaggi ad olio e sigillare le zone che avevano ricevuto la base di True Earth Run Off per evitare il rischio di ulteriori scrostature di colore.

Le decal sono state disegnate utilizzando il software vettoriale OpenSource Inkscape (http://www.inkscape.org), per i font particolari (inclusi quelli con i teschi) ho usato DaFont (http://www.dafont.com) come sito di ricerca. La stampa è stata realizzata con una stampante laser di buona qualità su carta Bare Metal Foil, che al momento considero la migliore carta per questi scopi, in termini di affidabilità e spessore minimo. Le decal così realizzate sono trattabili senza problemi con i liquidi per decal Gunze (Gunze Mr Softer e Gunze Mr Setter).

Le decal prodotte includevano:

  • il numero di gara del Brawler, il 51
  • l’iniziale del nome
  • la strisciata di sponsors
  • la lista delle vittorie, sotto forma di elenco di teschi

Il particolare degli sponsors sulla piastra posteriore, penso si noti la qualità della carta Bare Metal Foil, che una volta trattata con i liquidi per decal Gunze assume l’aspetto delle migliori decal commerciali.