Archivi tag: inkscape

Silhouette Cameo: using Robocut under Linux

Hi, as asked i’ve released a branch version of Robocut (https://gitorious.org/robocut) able to cut also from a Graphtec Silhouette Cameo.

silhouette cameo

 

Compile the sources

To compile the source just use:

make clean
make

to force a rebuild

Anyway, the modified code is located in the “Plotter.cpp” file:

I’ve just commented out the line 33 and replace the “PRODUCT_ID_SILHOUETTE” variable with the CAMEO code:

The zip file with the modified sources is available for download here: robocut-silhouette-cameo-graphtec

Registration marks

Inside the “examples” folder there is also a registration marks template fully functional (yes, the Silhouette Cameo is able to recognize registration marks also under Robocut, just put the page with the arrow pointing toward the plotter and align the sheet with the top left corner of the cutting mat).

Feel free to download and test, but remember that is provided “as-is” without any warranty (but i’m using it daily, and my Cameo is still not burned out).

Also, any one who wants to merge this with the original sources is welcome.

MS-06 Zaku II – Downloadable SVG vector drawing

Hello, if you’re interested in a SVG format vector drawing of the Zeon MS-06 Zaku II you can download it (of course for free) from this link:

ms-06-zaku-ii svg file

The drawing was made using the OpenSource editor Inkscape (www.inkscape.org), and it’s at a “draft” quality at this time. As soon as possible i’ll add more views and maybe new models.

Feel free to use it as you like and share it as you want. If you like it or use it as a base for other projects i’d like to know, so drop a line by email or a comment :)

Thanks!

The Brawler: WIP 4 – decals fatte in casa

Terminata la fase di colorazione di base è arrivato il momento di applicare le decal, rigorosamente realizzate e stampate in casa. Prima fase è stata sigillare il lavoro di colorazione con una mano di trasparente lucido, in questo caso Pledge Future Floor Wax, meglio conosciuta come Future, la cera più amata dai modellisti.

Questo passaggio ha avuto il duplice obiettivo di rendere più semplice l’applicazione delle decal, facilitare i successivi lavaggi ad olio e sigillare le zone che avevano ricevuto la base di True Earth Run Off per evitare il rischio di ulteriori scrostature di colore.

Le decal sono state disegnate utilizzando il software vettoriale OpenSource Inkscape (http://www.inkscape.org), per i font particolari (inclusi quelli con i teschi) ho usato DaFont (http://www.dafont.com) come sito di ricerca. La stampa è stata realizzata con una stampante laser di buona qualità su carta Bare Metal Foil, che al momento considero la migliore carta per questi scopi, in termini di affidabilità e spessore minimo. Le decal così realizzate sono trattabili senza problemi con i liquidi per decal Gunze (Gunze Mr Softer e Gunze Mr Setter).

Le decal prodotte includevano:

  • il numero di gara del Brawler, il 51
  • l’iniziale del nome
  • la strisciata di sponsors
  • la lista delle vittorie, sotto forma di elenco di teschi

Il particolare degli sponsors sulla piastra posteriore, penso si noti la qualità della carta Bare Metal Foil, che una volta trattata con i liquidi per decal Gunze assume l’aspetto delle migliori decal commerciali.

Trust TB-7300 e Mac Os x

 

La TB-7300, tavoletta widescreen della Trust
La TB-7300, tavoletta widescreen della Trust

Dopo aver visto sul sito della Wacom la presentazione della nuova Intous 4 (http://www.wacom-europe.com/index2.asp?pid=245&lang=en) sono stato assalito dalla voglia di sostituire la mia super navigata Graphire2 con qualcosa di più recente.

Accantonata per il momento la Intous (si parla di 369€ per il modello M, secondo me l’ideale perchè non eccessivamente ingombrante, ma già dotato dei display oled) ho cercato un’alternativa più “budget”.

Vista anche l’ampia diffusione presso la grossa distribuzione, ho optato per la Trust TB-7300, una tavoletta in formato A4 esteso, alla più che ragionevole (e sospetta) cifra di 149€ iva inclusa presso ogni Mediaworld.

Dopo un paio di settimane di utilizzo che posso dire… vale i soldi spesi, ma non è una alternativa alle tavolette Wacom.

La realizzazione è solida e il design è gradevole, ma la responsività, sia sotto Osx che Windows è un po’ imprevedibile. Inoltre, ho avuto la dimostrazione che per le tavolette grafiche, la regola del “size doesn’t matter” vale alla grande.

Continua la lettura di Trust TB-7300 e Mac Os x

Clara, la mia prima figure.

 

Le bozze preparatorie per Clara
Le bozze preparatorie per Clara

Dopo qualche mese di pausa (causa super lavoro, altro che pausa) ho iniziato a lavorare alla mia prima figure.

Si tratta di una bambola, con proporzioni e dimesioni ispirate alle Pinky Street. Ho deciso di chiamarla Clara, come piccolo tributo a Clara Rockmore (http://en.wikipedia.org/wiki/Clara_Rockmore).

Su flickr c’è un set dedicato a Clara, con il WIP (work in progress), le immagini, etc. (http://www.flickr.com/photos/alessino/sets/72157616003228817/)

Il primo passo è stato realizzare gli schizzi in vettoriale con Inkscape, dopo di che ho realizzato un modello 3D con Blender per avere tutti i riferimenti necessari per la modellazione.

Il processo dovrebbe poi continuare con la realizzazione del master in Sculpey, poi lo stampo in silicone e alla fine le repliche in resina… ma per ora, sono solo all’inizio ^_^

Seguitemi!