Archivi tag: gls-50

Silicone da stampi veloce e plastilina.

Questo weekend ho provato dei campioni di silicone rapido, regalati da un amico. Questo silicone, a differenza del GLS-50 della Prochima, va mescolato in volume, in rapporto 1:1, il che in effetti lo renderebbe molto più pratico nell’utilizzo.

La differenza principale è che solidifica in meno di 10 minuti, contro le 12 ore del GLS-50 e sembrerebbe essere un po’ più morbido una volta indurito.

I componenti sono uno bianco ed uno blu, non avevo istruzioni specifiche sull’uso, ma la miscelazione 1:1 ha dato degli ottimi risultati come consistenza finale.

Il problema principale rimangono le bolle, indurendo così in fretta ci si può scordare la degassazione totale del GLS-50, infatti rimangono imprigionate molte microbolle, anche versando il silicone dall’alto per degassarlo mentre scende.

Sicuramente può essere comodo per i prototipi da rilavorare, tipo pezzi da ricoprire o riscolpire, dove le piccole imperfezioni dei pin holes (i buchetti da bolla) contano poco.

Una nota a margine riguarda la plastilina. Ho utilizzato per la base dello stampo la solita plastilina Maimeri, gradazione rossa, ma questo silicone ha mostrato di non gradirla, non riuscendo ad indurire nei punti in cui andava in contatto. Consiglio quindi di fare dei test (io ho buttato via 2 mezzi stampi!) quando si prova un silicone nuovo.

Con l’occasione ho comunque cambiato plastilina (anche se con la GLS-50 la maimeri non mi ha dato problemi) e sono passato alla Degas verde.

Devo dire che anche se fin’ora l’ho usata poco mi sembra un prodotto molto buono, non appiccicoso ne unto e garantito al 100% compatibile con il silicone.

In settimana inizierò gli stampi veri per Clara, dopo aver fatto diverse prove, così avrò modo di testarla sul campo!