8164397830_4a9932fdf2_z

Ritagliare parti per modellismo con il Silhouette Cameo

Conclusi i progetti precendenti, finalmente sto iniziando ad utilizzare il Silhouette Cameo per un po’ di prove a scopo modellistico.

Per ora sto tagliando dei mascherini in vinile e delle parti in plasticard da 0.2mm e devo dire che la macchina si comporta benissimo.

Allego un po’ di foto delle prove:

Cutting Vinyl with a Silhouette Cameo

Al momento, per tagliare, sto usando una versione modificata di Robocut, un software open source per Ubuntu. In attesa di rilasciarla, chi fosse interessato può contattarmi per averne una versione libera di test.

10 pensieri su “Ritagliare parti per modellismo con il Silhouette Cameo”

  1. ho provato a stamparmi delle decal da solo, ma questo tuo sistema è stupendo,
    Ti ho già chiesto il prezzo del macchinario?

  2. Alessino, sei sempre avanti anni luce!!!
    Che bello il plotter da taglio! Ma come mai usi “robocut” per ubuntu?
    non viene allegato un software specifico? i disegni devono essere in un formato particolare?
    Insomma sembra fatta apposta per coronare il mio sogno di realizzare la Uss Cygnuss!!!!
    ciao Lucio

    1. Ciao Lucio, uso Robocut perchè da anni sono un utente Ubuntu e non ho macchine con Windows (il software in dotazione c’è per Windows e per Mac, avrei un Powerbook che potrei usare, ma preferisco lavorare con Ubuntu).

      Dopo aver risolto il problema con Robocut, per fargli riconoscere il plotter, ora sono pienamente soddisfatto. Disegno i tracciati che mi servono con Inkscape e li passo a Robocut per il taglio, un workflow perfetto :)

      Ora sto iniziando il lavoro sull’armatura del Melusine e li penso che ne farò un uso intenso.

  3. Ciao..passeggiando in rete ho scoperto te! Sto decidendo se acquistare ò no la macchina silhouette ma non sò bene se puo essermi utile per i miei lavori, quindi chiedo a te se per creare da soli degli stencil puo essere utile? l’utilizzo è semplice ò servo un genio di rete e connessioni varie? avendo vista sul mio pc è compatibile con la macchina? E se taglia l’acetato ò il vinile per la creazione di stencil? puoi consigliarmi al meglio senza che mi butti in spesi folli? grazie

    1. Ciao :)

      Allora, direi che nasce appositamente per tagliare stencils! Io ci taglio senza problema acetato, vinile adesivo (anche quello del brico in rotoli da pochi euro, incluso quello metallizzato) e materiali simili, tipo le pellicole adesive per aerografia. Sotto windows funziona semplicemente collegandola, ne più ne meno come una comune stampante. E’ fornita con un software per il taglio, che però non conosco perchè uso altri prodotti, ma che chi usa trova abbastanza semplice. Lo scoglio rimane principalmente uno, disegnarsi gli stencils :)

  4. Ciao, complimenti per il blog è le idee!!!
    Ti volevo chiedere tu che materiale usi per le mascherature adesive per verniciare? Il vinile o altro? Grazie :)

    1. Ciao!

      Dipende un po’ da cosa devo mascherare, ho usato di tutto, vinile, frisket, nastro adesivo di carta, etc…
      Comunque ultimamente sto usando l’Ultramask della Artool, non costa poco ma è un prodotto specificatamente pensato per la mascheratura ed è perfetto per essere usato con il plotter.

      Ciao!

Lascia un Commento, lo apprezzerò molto!