Archivi categoria: vettoriali

Pirates of the Death’s Fangs: Armored Off Road, painting time 2, camo.

Ho aggiunto la mimetica al buggy. Per realizzarla ho usato la maschera in film Hobby Mask Mini della Artool. Questo film si adatta bene alle superfici anche irregolari ed è tagliabile con il plotter Silhouette Cameo. Per tagliarlo basta prelevarne il pezzo necessario e applicarlo su una superficie di supporto (tipo un pezzo di plasticard), poi attacco il supporto al cutting mat e taglio.

E ora le foto:

Questi sono gli schemi vettoriali usati per tagliare le maschere:

Pirates of the Death’s Fangs: Dune Buggy corazzato.

Sto iniziando a pensare anche al lavoro sul dune buggy corazzato in dotazione ai pirati. Il nome provvisorio potrebbe essere Crawler, vediamo se nel frattempo mi uscirà qualcosa di meglio 😀

Per progettarlo ho deciso di utilizzare Blender (www.blender.org) un programma open source di modellazione 3d che negli anni è diventato uno dei miei strumenti di lavoro preferiti. Con l’aggiunta della plugin per la gestione dei papercraft (http://wiki.blender.org/index.php/Extensions:2.6/Py/Scripts/Import-Export/Paper_Model) sono riuscito a gestire un processo di lavoro che, partendo dal modello 3d, fornisce i tracciati in vettoriale da poter stampare e usare per tagliare il plasticard a mano o ora che ho il Silhouette Cameo farli tagliare al plotter!

Il fatto di usare un programma di modellazione 3d permette anche di ottenere le misure esatte per tagliare le strutture tubolari del frame ed avere un idea chiara delle misure degli accessori che andranno realizzati a mano o con altri sistemi, come le ruote e l’armamento.

Come prima cosa ho fatto un disegno d’insieme con un uomo, un’armatura e una bozza del mezzo, per avere le giuste proporzioni. Una volta importato il disegno in Blender l’ho usato come riferimento per modellare il mezzo.

Pirates of the Death's Fangs Buggy

Come sempre è stato fondamentale reperire su internet il maggior numero di foto possibili di mezzi off road e telai per dune buggies, da usare come riferimento per l’ispirazione e per evitare errori eccessivi (nonostante si tratti di mezzi di fantasia, penso che un minimo di realismo sia corretto).

Dopo aver realizzato un primo modello di massima ho fatto un video per avere un idea generale del mezzo, con e senza carrozzeria:

Scelta l’idea di massima ho iniziato a disegnare il telaio tubolare, visto che poi dovrà anche essere realizzato e oltre al concept ci vuole anche un progetto esecutivo:

Per ora è tutto, il disegno è al vaglio di alcuni amici che mi aiuteranno a limare le ingenuità, poi toccherà alle misure e al taglio dei tubi per realizzare il telaio… tutti i rendering sono stati effettuati usando Freestyle.

Pirates of the Death's Fangs Buggy

Silhouette Cameo: using Robocut under Linux

Hi, as asked i’ve released a branch version of Robocut (https://gitorious.org/robocut) able to cut also from a Graphtec Silhouette Cameo.

silhouette cameo

 

Compile the sources

To compile the source just use:

make clean
make

to force a rebuild

Anyway, the modified code is located in the “Plotter.cpp” file:

I’ve just commented out the line 33 and replace the “PRODUCT_ID_SILHOUETTE” variable with the CAMEO code:

The zip file with the modified sources is available for download here: robocut-silhouette-cameo-graphtec

Registration marks

Inside the “examples” folder there is also a registration marks template fully functional (yes, the Silhouette Cameo is able to recognize registration marks also under Robocut, just put the page with the arrow pointing toward the plotter and align the sheet with the top left corner of the cutting mat).

Feel free to download and test, but remember that is provided “as-is” without any warranty (but i’m using it daily, and my Cameo is still not burned out).

Also, any one who wants to merge this with the original sources is welcome.

Home made electro etching.

I etched a pair of steel flask using the same technique used for the models kit (like here: http://custom.ultramini.net/etching-brass-copper-sheets-using-salt-water-method/)  the salt water electro etching.

This time, instead to put the piece in a tank of water, i soaked a qtip with salt water and connect it to the negative and the flask to the positive.

Using a 12 v/20A DC power supply i etched a flask in less than 10 minutes, using a pair of qtip and changing them regularly.

The other main difference this time is that i’ve not used the toner transfer technique (http://custom.ultramini.net/coming-soon-saltwater-etching-scale-modelers/) to fix the design but instead i cut a pair of vinyl masks using my (beloved) Graphtec Cameo Silhouette cutting plotter.

Now i want to try the vinyl mask also for etching some plates using the salt water tank.

A fast and easy way to obtain a cute custom object.

Electro etching flask.

 

The electro etch process complete, from the cut of the vinyl mask to the end. You can see the alligator clips linkedt to the flask and the qtip and the little jar with the salt water to dip the qtip.

 

Elettro etching Death's Fangs Flask

 

Another design with a font variation:

Electro etching flask.

Pirates of the Death’s Fangs: option parts per il Melusine

Ho iniziato il lavoro di dettaglio sul Melusine (anche se non è ancora completamente assemblato). In questa fase voglio identificare delle zone da dettagliare, con delle placche aggiuntive. Per prendere forma e dimensione delle placche ho applicato dei pezzi di nastro Tesa Precision Mask sui quali ho ridisegnato il profilo d’interesse a mano.

Questi pezzi sono poi stati applicati su un foglio di carta ed è stata fatta una scansione. L’immagine risultante è stata usata come base per ritracciare il disegno vettoriale, usando come programma di disegno Inkscape.

Il tracciato è a due livelli, con il disegno in nero a rappresentare i tagli effettuati sul plasticad e il disegno in rosso per la parte in vinile. Dopo aver tagliato il plasticard ho applicato il vinile e effettuato il secondo taglio, per ottenere di fatto un effetto a due livelli.

Ora c’è da vedere come prosegue l’applicazione o se sarà necessaria una ulteriore ingegnerizzazione del procedimento.

Silhouette Cameo: unboxing e prime impressioni.

Mercoledì è arrivata la macchina che, nella mia testa, potrebbe cambiare il modo di affrontare tutta una serie di lavorazioni, il plotter da taglio Silhouette Cameo, della Graphtec.

L’ho acquistata tramite il sito http://www.graphtec-italia.it, dove il servizio cliente è stato ottimo, con risposte immediate e spedizione praticamente istantanea.

Diciamo che in ambiente Windows/Mac configurarla e farla funzionare è poco più che collegare il cavo USB e installare il software in dotazione.

In ambiente Linux/Ubuntu la faccenda è un po’ più articolata, ma gestibile.

Al momento le opzioni per poter comandare questo plotter sono 3 (che io sappia):

Nessuna delle tre però purtroppo, funziona “out of the box”. La più promettente rimane Inkcut, dove però ci sono alcuni aspetti da risolvere, penso per le specifiche proprie del Cameo, che da quanto ho visto non usa un protocollo HP-GL standard, ma richiede alcuni comandi specifici (nel protocollo HP-GL il PU, che dovrebbe far muovere la lama senza tagliare viene ignorato, con il problema che tutti gli spostamenti generano un taglio).

In ogni caso, ho già visto che con una serie di modifiche a mano nel file che viene inviato alla macchina, i problemi sono facilmente risolvibili e il taglio ha dei risultati spettacolari.

Al momento sto cercando di entrare in contatto diretto con gli sviluppatori di Inkcut per vedere se sono interessati a collaborare ad una versione specifica per il Cameo, altrimenti l’alternativa più percorribile sarà quella di creare un plugin per Inkscape specifico.

Intanto i primi risultati:

Silhouette Cameo: Plasticard 0,4 mm.... cameo silhouette.
Silhouette Cameo: cutting from Ubuntu

MS-06 Zaku II – Downloadable SVG vector drawing

Hello, if you’re interested in a SVG format vector drawing of the Zeon MS-06 Zaku II you can download it (of course for free) from this link:

ms-06-zaku-ii svg file

The drawing was made using the OpenSource editor Inkscape (www.inkscape.org), and it’s at a “draft” quality at this time. As soon as possible i’ll add more views and maybe new models.

Feel free to use it as you like and share it as you want. If you like it or use it as a base for other projects i’d like to know, so drop a line by email or a comment :)

Thanks!