Archivi categoria: colorazione

Tecniche di colorazione, invecchiamento e weathering per il modellismo, a pennello e ad aerografo, colori acrilici, a smalto e olio.

Pirates of the Death’s Fangs: SAFS and Pet painting.

E’ il momento di iniziare la colorazione dello SAFS. L’idea è di uno schema monoverde, con i particolari arancione e una tigre sull’armatura. Per le mascherature ho usato l’Artool Model Mask Mini tagliato con il mio plotter Cameo Silhouette. Come sempre colori Tamiya e per le scrostature True Earth Run Off.

E ora le foto:

Pirates of the Death’s Fangs: Armored Off Road, painting time 2, camo.

Ho aggiunto la mimetica al buggy. Per realizzarla ho usato la maschera in film Hobby Mask Mini della Artool. Questo film si adatta bene alle superfici anche irregolari ed è tagliabile con il plotter Silhouette Cameo. Per tagliarlo basta prelevarne il pezzo necessario e applicarlo su una superficie di supporto (tipo un pezzo di plasticard), poi attacco il supporto al cutting mat e taglio.

E ora le foto:

Questi sono gli schemi vettoriali usati per tagliare le maschere:

Pirates of the Death’s Fangs: Armored Off Road, painting time.

Ora di iniziare la colorazione, a partire dalla base, un primer nero polivinilico della Vallejo. Ormai come d’abitudine parto da una base nera, che mi permette di agire con i colori andando a schiare le zone che mi interessano.

Gli effetti di scrostatura sono realizzate con la tecnica della lacca usando però come liquido distaccante il prodotto Run Off di True Earth.

Rusty wall: True Earth Rough Casting & Antiskid Plates

The Rusty Wall outside the Brawler’s workshop was painted using a mix of Tamiya Acrilic Paints diluited with Rubbing Alchol to mantain a slower drying time.

For the rust and the paint chipping on the outside i used a mix of Antiskid, Spread Rust and Rust Bubbles Flowering all from the True Earth products set.

The wall was then washed with several hands of oil colours thinned with turpetine, to simulate dirt streaks and shadows.

Brawler' workshop wall.

Signore Purpureo – WIP 2 luci e ombre.

Continua il lavoro, stavolta con le prime ombre e luci, stavolta a pennello. I colori sono gli acrilici Andrea Colors. Per gestirli, mentre li diluisco con acqua, aggiungo sempre qualche goccia di sapone liquido, tipo quello per le mani. Questo contribuisce a rompere la tensione superficiale e a rendere i colori più facili da stendere, anche se molto diluiti.

Per i metallici ho iniziato ad utilizzare i prodotti in crema della Agama, ma di questi magari parlerò più approfonditamente dopo:

The Brawler: WIP 4 – decals fatte in casa

Terminata la fase di colorazione di base è arrivato il momento di applicare le decal, rigorosamente realizzate e stampate in casa. Prima fase è stata sigillare il lavoro di colorazione con una mano di trasparente lucido, in questo caso Pledge Future Floor Wax, meglio conosciuta come Future, la cera più amata dai modellisti.

Questo passaggio ha avuto il duplice obiettivo di rendere più semplice l’applicazione delle decal, facilitare i successivi lavaggi ad olio e sigillare le zone che avevano ricevuto la base di True Earth Run Off per evitare il rischio di ulteriori scrostature di colore.

Le decal sono state disegnate utilizzando il software vettoriale OpenSource Inkscape (http://www.inkscape.org), per i font particolari (inclusi quelli con i teschi) ho usato DaFont (http://www.dafont.com) come sito di ricerca. La stampa è stata realizzata con una stampante laser di buona qualità su carta Bare Metal Foil, che al momento considero la migliore carta per questi scopi, in termini di affidabilità e spessore minimo. Le decal così realizzate sono trattabili senza problemi con i liquidi per decal Gunze (Gunze Mr Softer e Gunze Mr Setter).

Le decal prodotte includevano:

  • il numero di gara del Brawler, il 51
  • l’iniziale del nome
  • la strisciata di sponsors
  • la lista delle vittorie, sotto forma di elenco di teschi

Il particolare degli sponsors sulla piastra posteriore, penso si noti la qualità della carta Bare Metal Foil, che una volta trattata con i liquidi per decal Gunze assume l’aspetto delle migliori decal commerciali.