Archivi categoria: miniature

Signore Purpureo – WIP 2 luci e ombre.

Continua il lavoro, stavolta con le prime ombre e luci, stavolta a pennello. I colori sono gli acrilici Andrea Colors. Per gestirli, mentre li diluisco con acqua, aggiungo sempre qualche goccia di sapone liquido, tipo quello per le mani. Questo contribuisce a rompere la tensione superficiale e a rendere i colori più facili da stendere, anche se molto diluiti.

Per i metallici ho iniziato ad utilizzare i prodotti in crema della Agama, ma di questi magari parlerò più approfonditamente dopo:

Black Dog 1/35 EOD resin figure WIP 2: Hand remodeled

I’ve remodeled the right hand using Tamiya White Putty the 2 components epoxy putty.

This way the EOD Operator is able to grab the M92 in a more proper way:

Black Dog EOD - Hand remodeling

Black Dog EOD

Nothing more to say, to work with the fine, white tamiya putty i’ve used, as usual, the Silicone/Rubber Tip Brushes (mostly known as Clay Shapers or Color Shapers) bought some time ago and incredibly useful.

I recomend to buy only the 0 size and the Black/Firm type. The Gray or White type, that are labeled as “Medium” and “Soft” are practically unusable with this kind of materials…

 

Prowler dei Wolfen finito.

E’ il mio primo lavoro fatto ad aerografo, utilizzando l’Iwata HP-B Plus e i colori della Andrea, diluiti con il lor fantastico diluente per aerografo. E’ stata un’esperienza bellissima, sinceramente non mi sono mai trovato così in sintonia, molto più che con il pennello. E’ un buon punto di partenza per ripensare il modo di dipingere dall’1/35 al 54mm.

Altri sfondi per le foto delle miniature

Altre variazioni sul tema degli sfondi per le foto delle miniature. Mi serviva uno sfondo verde ed uno viola, ne ho aggiunti un paio blu ed uno neutro. Come per gli altri (http://custom.ultramini.net/2011/05/20/sfondi-per-foto-dei-modelli-e-delle-miniature/) è possibile scaricare i singoli sfondi per le foto direttamente da Flickr, oppure prelevare lo zip con dentro tutte le immagini e il file originale Gimp pronto per le modifiche.

In questo caso ho lavorato su delle variazioni più fredde di colore: verde, viola, verde/blu,azzurro e un grigio neutro. Le immagini sono in alta risoluzione e non danno nessun problema se stampate fino ad un A3 di formato.

Se prelevate il file del Gimp, le immagini sono tutte separate per livello, quindi c’è la possibilità di lavorare a piacimento sulle prove fatte. C’è un layer con il gradiente di colore e dei layer separati per i vari effetti fumo/trasparenza.

Anche qua, se lo usate come base per degli sfondi per le foto personalizzati e volete, mandatemi le vostre versioni! :)

sfondi per le foto miniature, miniatures photo background sfondi per le foto miniature, miniatures photo background sfondi per le foto miniature, miniatures photo background sfondi per le foto miniature, miniatures photo background sfondi per le foto miniature, miniatures photo background

Scaricabili da qua, incluso il sorgente per il Gimp:

ultramini_photo_backgrounds_2

Il set fotografico per le miniature (2.0)

Voglio riprendere il discorso del set fotografico per fotografare le action figures e i modelli (http://custom.ultramini.net/2009/05/02/qualche-trucco-per-fotografare-le-proprie-figures-o-minature-o-bambole-o-dolls-etc/) con le valutazioni fatte negli ultimi tempi, che mi hanno portato alla realizzazione di questo set fotografico per le miniature. La prima e più importante è che un set fotografico, per essere utilizzato, dev’essere pratico e veloce da allestire, altrimenti passato l’entusiasmo delle prime volte, non verrà più utilizzato. Per questo ho cercato di ridisegnare tutti i componenti del set originale in modo che fossero facilmente riponibili.

Continua la lettura di Il set fotografico per le miniature (2.0)

Sfondi per foto dei modelli e delle miniature

Visto che sto preparando un nuovo tutorial sulla fotografia dei modelli, come prima cosa ho predisposto degli sfondi per foto scaricabili e pronti per l’uso. Gli sfondi sono stati realizzati con il Gimp e sono disponibili per il download liberamente, sia in formato jpeg ad alta risoluzione, che nel formato originale Gimp, per la successiva modifica. Se li modificate e vi va, fatemi avere le copie aggiornate :)

Siccome sono impaziente e non riesco ad aspettare di aver terminato il prossimo articolo, questi ho deciso di pubblicarli subito.

sfondi per foto miniature, miniatures photo background sfondi per foto miniature, miniatures photo background sfondi per foto miniature, miniatures photo background

Per scaricarli è possibile prelevarli direttamente da Flickr, oppure scaricare lo zip con le Jpeg a piena risoluzione e il file di Gimp con tutti i livelli separati.

Per scaricare il file zip clicca qua: ultramini_photo_backgrounds_1

Enjoy :)

Iwata, Andrea Colors e 54mm, provare a dipingere un figurino ad aerografo…

Rackam: Wolfen ProwlerDa quando ho preso l’Iwata (da Spraypal, www.spraypal.com) ho continuato a rimuginare l’idea di iniziare ad usarlo anche sui figurini. Il problema principale era trovare dei colori diluilibili senza problemi, come potrebbero essere i Tamiya, ma con una gamma cromatica adeguata ai soggetti che faccio, quindi prevalentemente fantasy.
La molla è scattata quando ho preso un set misto di colori Andrea e il diluente specifico per aerografo (grazie a Gigi di Ars Manufactorea per gli approvigionamenti 😀 www.ars-manufactorea.com). Gli Andrea sono dei colori stupendi, con una gamma cromatica fantastica. Li conoscevo già bene per l’uso a pennello ma non li avevo mai provati ad aerografo. Il loro diluente specifico è eccezionale, permette di ridurre gli Andrea alla consistenza di un inchiostro e di utilizzarli senza problemi anche in aerografi con duse minime (il mio Iwata è uno 0.2).
Come soggetto ho recuperato un vecchio ma stupendo figurino in metallo bianco della Rackham, il Prowler. Teoricamente dovrebbe essere un 28mm, ma vista la proporzione è praticamente un 54mm.
Ho fatto parecchie prove e l’ho scolorato più volte. Al momento sono alla 3° prova consecutiva e sto iniziando ad avere i primi risultati abbastanza soddisfacenti.
C’è ancora parecchio lavoro da fare, ma penso di aver trovato una strada divertente, che promette risultati interessanti.

Su Flickr ci sono tutte le foto delle prove e del WIP attuale:

[miniflickr photoset_id=72157625729768738&sortby=date-posted-asc&per_page=250]