Campagna MAB: Work in progress sullo Stryker

AFV Stryker Confederate Army [1/35]

Ho iniziato la colorazione dello Stryker. Sono partito dalla ormai solita base Tamiya Nato Black (domani dovrò passare in negozio a farne scorta perchè ormai l’ho finito…) ed ho optato per una mimetica spezzata chiaro/scuro. La base della parte chiara della mimetica è sempre un Tamiya, stavolta il Deck Tan.

Ho mascherato a nastro le aree di interesse e ho applicato la mimetica chiara, cercando mantenerla molto mossa e usando il colore con una diluizione piuttosto spinta (1:8), usando come diluente l’acetone industriale. Il risultato è stato di lavorare con un colore gestibile e controllabile, con un’ottima trasparenza e dei tempi di asciugatura praticamente istantanei.

AFV Stryker Confederate Army [1/35]

Per gli pneumatici, prima ho dato una leggera levigata alla gomma per eliminare l’effetto lucido (quelli della scatola sono in pvc) e poi ho dato una mano di Nato Black per opacizzarli ed esaltare la texture, seguita da un lavoro di sporcatura ad aerografo con un Buff diluitissimo. Penso di completare il tutto con un drybrush leggerissimo a smalto, con il Model Master Nero Gomma, che di solito garantisce un effetto notevole.

AFV Stryker Confederate Army [1/35]

Lascia un Commento, lo apprezzerò molto!